Collezione

La collezione permanente del Museo MACTE si è creata attorno alle opere acquisite tramite il Premio Termoli. Il Premio Termoli nasce nel 1955 come premio d’arte contemporanea e si afferma di anno in anno tra gli artisti e i critici d’arte italiani. La collezione del MACTE rappresenta un caso unico in Italia per la documentazione di tutto quell’ambito di ricerca che va dal post-informale all’astrattismo, alla nuova figurazione, all’arte cinetica e programmata. Attualmente la collezione comprende oltre 470 opere, in gran parte dipinti su tela, ma anche opere scultoree, realizzate con pluralità di tecniche e materiali. Tra gli artisti in collezione: Carla Accardi, Mirella Bentivoglio, Dadamaino, Tano Festa, Achille Perilli, Gastone Novelli, Mario Schifano, Giulio Turcato e Giuseppe Uncini.
La Fondazione Macte si impegna a favorire la riscoperta, la valorizzazione, la ricerca e l’ampliamento della collezione.

Opere in evidenza