Ceramic Bread, laboratorio con Francesca Anfossi a Savona
Marco Lampis a Termoli
Francesca Anfossi a Rochester Square, Londra
Laboratorio a Savona con Francesca Anfossi
Public Program per Bruno's House
1 luglio 2024 – 28 settembre 2024

In concomitanza alla mostra Bruno’s House di Salvatore Arancio, abbiamo invitato gli artisti Marco Lampis e Francesca Anfossi ad arricchire il programma di eventi e attivazioni offerte dal museo.

Da luglio saranno disponibili online le audiodescrizioni della mostra di Arancio, realizzate appositamente da Lampis a Termoli per il suo progetto Before the Eyes.

Marco Lampis è un artista visivo e sonoro che vive a Bruxelles. Originario della Sardegna, ha studiato all’Accademia di Belle Arti a Bologna e all’UDK di Berlino. La sua ricerca artistica indaga la percezione umana della realtà, approfondendo in particolare la relazione tra suono e immagine. Lampis impiega un metodo che procede per sottrazione, attuando l’esclusione di un elemento per approfondire la comprensione dell’altro: come avviene nell’analisi visiva del suono o nell’esame acustico della percezione visiva.

Before The Eyes propone una serie di audiodescrizioni di mostre d'arte contemporanea realizzate da Marco Lampis. La narrazione utilizza una tecnica che ha come obiettivo quello di far emergere attraverso le parole la tridimensionalità del racconto, amplificato da una ricomposizione sonora di registrazioni realizzate a Termoli. L'esperienza mira a trasformare gli ascoltatori in spettatori attivi, dando la possibilità, anche a chi non vede o non può fisicamente recarsi al MACTE, di creare una propria mappa e un'immagine mentale delle opere del museo e della mostra di Salvatore Arancio, che sarà aperta e visitabile durante tutta l’estate.

Le audiodescrizioni, in italiano e in inglese, sono suddivise in tre episodi di circa 15 minuti ciascuno e saranno disponibili online su MACTE Digital e Spotify.

Francesca Anfossi è un'artista multidisciplinare che vive a Londra. Il suo lavoro si concentra prevalentemente sulla sperimentazione con la ceramica, i formati laboratoriali, i corsi di cucina o altri eventi collettivi che offrono ai partecipanti l'opportunità di apprendere nuove abilità e stringere legami sociali. Le sue opere in ceramica celebrano la funzionalità e lo scambio, offrendosi come punto di partenza per pratiche culinarie, giochi e momenti di condivisione. Anfossi è cofondatrice e direttrice di Rochester Square a Londra, uno studio di ceramica a Camden, dedicato a progetti di impegno sociale e collaborazioni artistiche. Nel 2023 ha presentato al Museo della ceramica di Savona, la mostra A tavola con Rochester Square.

Sabato 28 settembre, Francesca Anfossi sarà a Termoli per un laboratorio per adulti e bambini di Ceramic Bread ossia si realizzeranno delle sculture di pane ispirate dalle forme delle opere di Arancio in mostra al MACTE.

Per i partecipanti iscritti (posti limitati) si partirà dal museo (via Giappone) per vedere insieme la mostra di Salvatore Arancio e per andare a piedi (e/o con auto propria) all’Istituto Alberghiero Federico di Svevia (Contrada Foce dell'Angelo) per fare insieme delle creazioni di pane, che saranno poi cotte e potranno essere recuperate in un secondo momento dal museo per essere portate a casa.

Si possono iscrivere adulti e/o famiglie con bambini (necessariamente accompagnati). Dalle 15 alle 18 (è richiesta la presenza per l’intera durata del laboratorio che partirà dal MACTE e finirà all'Istituto Alberghiero).

Costo a persona: (adulti) €15, (bambino) €5 prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Si prega di passare al museo entro e non oltre il 25 settembre per il pagamento anticipato.

Ceramic Bread, laboratorio con Francesca Anfossi a Savona
Marco Lampis a Termoli
Francesca Anfossi a Rochester Square, Londra
Laboratorio a Savona con Francesca Anfossi