Sara Enrico RGB (skin), 2021. Collezione MACTE. Foto di Cristina Leoncini
RGB (skin): Sara Enrico dialoga con Giovanna Manzotti
12 novembre 2021

A luglio 2021 RGB(skin), la nuova opera di Sara Enrico, è arrivata a Termoli ed è entrata a far parte della collezione del MACTE. I due elementi di gommapiuma rivestiti da tessuto in poliestere stampato, che la costituiscono, vengono svelati per la prima volta al pubblico venerdì 12 novembre alle ore 18.30 alla presenza dell’artista e della ricercatrice Giovanna Manzotti.

Durante la serata, il dialogo tra le due ospiti sarà scandito da immagini e video che ci faranno entrare nello studio dell’artista, e nel mondo di oggetti, idee e ispirazioni che alimentano la ricerca di Sara Enrico. Ci sarà inoltre modo di ripercorrere lo sviluppo dell’opera e di approfondirne la tecnica, dalla pittura alla manipolazione digitale, e di come l’artista ha seguito passo passo la produzione con interlocutori industriali.

La realizzazione di RGB (skin) e il suo ingresso nel nostro museo sono stati possibili grazie a Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere, un’iniziativa congiunta del Ministero della Cultura ed il Ministero degli Esteri (MAECI-DGSP/MiC-DGCC, 2020).

Sara Enrico
 è artista, vive a Torino ed è docente di Pittura/Arti Visive all'Accademia di Belle Arti di Bergamo. Partendo da una decostruzione dei codici della pittura e della sartoria, il suo lavoro indaga le potenzialità della superficie e le relazioni tra corpo, abito e spazio utilizzando materiali come tela, cemento, pigmenti, tessuti tecnici e procedure industriali e digitali. Mostre recenti includono: Akademie der bildenden Künste, Vienna; Archivio Atelier Pharaildis Van den Broeck, Milan; Národní galerie Praha, Praga; Mart, Rovereto. È stata Italian Fellow in Visual Arts presso l'American Academy a Roma grazie a Fondazione Sviluppo e Crescita CRT e tra le vincitrici del Premio New York.

Giovanna Manzotti
 vive a Milano e lavora nell’ambito dell’arte contemporanea. In passato ha collaborato con fondazioni private e ha lavorato come curatrice indipendente e project manager. Attualmente è ricercatrice freelance ed editor di Mousse Magazine. Manzotti ha di recente contribuito come scrittrice al catalogo The Jumpsuit Theme di Sara Enrico (Roma: NERO, 2021).